Come chiesto dal Vescovo, tutte le parrocchie della diocesi sono state
chiamate a rinnovare, entro dicembre, i due principali consigli: il Consiglio
Pastorale Parrocchiale (CPP) e il Consiglio Parrocchiale Affari Economici
(CPAE). Sono entrambi organismi di partecipazione chiamati
nella gestione della pastorale e nell’uso delle risorse della comunità. Sono
a servizio del popolo di Dio e stretti collaboratori del parroco. Sono
chiamati appunto “consigli”, in quanto esprimono una nuova immagine
di chiesa, dove i “laici” a fianco dei sacerdoti cercano di comprendere
meglio le sfide che l’evangelizzazione e la missione pongono “oggi” alle
nostre comunità. Con discernimento scelgono le linee guida a sostegno
dell’agire pastorale perché quest’ultimo risulti efficace ed evangelico.
Dureranno in carica 4/5 anni e cercheranno di tradurre e mettere in pratica
le indicazioni che il Vescovo, di anno in anno, affida a tutta la diocesi.
Il tutto dentro le collaborazioni pastorali fra parrocchie e alla luce del
prossimo “cammino sinodale” che verrà vissuto in quest’anno da tutte le
comunità cristiane a completamento della visita pastorale che il Vescovo
ha appena terminato in diocesi.
Per il CPP questi sono le persone che le diverse realtà parrocchiali hanno
consegnato al parroco come loro rappresentanti: Don Luciano Traverso
parroco presidente, Amaglio Paola verbalista, Toffolo Claudio
Pastorale familiare/consiglio della collaborazione/ Vicepresidente CPP,
Pesce Laura e Scattolin Elena Guide, Beni Adriano Oratorio, Palma
Domenico Scout, Cavanna Daniela Caritas, Faccin Anna s. Vincenzo,
Tasca Caterina Coro/Consiglio della collaborazione, Moro Michele e
Favotto Alessandra Pastorale giovanile, Vanzo Sara ministri straordinari
della Comunione, Palma Luca Rappresentante CPAE, Tola Erika
Catechismo Elementari, Baro Stefania Catechismo Medie, Centis Anna
Scuola Materna, Biadene Alessandra, Coordinatrice catechesi, Salvian
Sandra rappresentante genitori scuola dell’infanzia parrocchiale.
Per il CPAE queste le persone (confermate dal Vescovo come da statuti
diocesani) chiamate ad essere il consiglio del parroco nella gestione economica
della parrocchia: Don Luciano Traverso, parroco pro tempore di
Silea, Romano Martina Architetto e Conservatore dei BB.AA., Palma
Luca Commercialista e Consulente del Lavoro, Dal Negro Fabio Avvocato,
Carbonere Enza Servizi Cultura e Biblioteca del comune di Roncade,
Scomparin Bruna fiscalista.
Ringrazio a nome della comunità tutte queste persone sia del CPP che
del CPAE che si sono rese disponibili a mettersi a servizio della parrocchia
ciascuno con le proprie competenze e con assoluta gratuità. Quanto
prima verranno convocati entrambi gli organismi e per quanto riguarda il
CPAE verrà convocato sia quello scaduto che quello di nuova nomina
per una doverosa consegna del lavoro svolto e da svolgere e ancor più
di un sentito ringraziamento di quanto fatto finora dal CPAE uscente.
Mentre scrivo è arrivata finalmente dalla Soprintendenza l’autorizzazione
al restauro dei confessionali, richiesta fatta e approvata dal CPAE più di
un anno fa. Con il nuovo anno procederemo in modo da riavere sotto nuova
forma e rispondente ai nuovi criteri liturgici i nostri confessionali che
ritorneranno nella loro originaria sede.
Don Luciano