San Michele Arcangelo di Silea

La Storia della Chiesa

Dell’esistenza della “ecclesia Sancti Micaelis de Melma”, l’attuale chiesa parrocchiale di Silea dedicata a San Michele arcangelo abbiamo notizie fin dal 1172. 
L’antica chiesa venne ricostruita nel 1493, come si rileva dalla data del portale, e successivamente ristrutturata nel 1626. 
Il suo cinquecentesco campanile fu ricostruito nel 1754. La chiesa custodisce opere di Vincenzo del Mosaico e di Giovanni Marini, per il cui recente restauro sono stati adoperati accorgimenti e tecniche atti ad assicurare ai dipinti una perfetta conservazione. 
Interessanti sono il battistero, l’acquasantiera e il pregevole organo di origine settecentesca.

Gli orari delle SS. Messe

lun. 18.30 (S.Elena)
mar. 8.30 (Silea)
mer. 18.30 (Sant’Elena e Silea)
giov. 17.00 (presso la casa di riposo)
giov. 18.30 (Cendon)
ven. 18.30 (Silea)
sab. 18.30 (Sant’Elena e Silea)
dom. 9.00 – 11.00 – 18.30 (Silea)
dom. 10.30 (Cendon)
dom. 9.30 (S.Elena)